Seguici sui social!

I Cosmetici Coreani in Italia: Tutto Ciò Che Serve Sapere
Posted by

I Cosmetici Coreani in Italia: Tutto Ciò Che Serve Sapere

In Asia, e in particolar modo nella Corea del Sud, la cura della persona e dell’aspetto non sono una semplice questione di estetica.
La cura del proprio aspetto attraverso trattamenti e prodotti appositi è tutta volta al principio della mente sana in un corpo sanoe bello. Insomma, la cura del corpo non è volta solamente a perseguire la bellezza per puri fini di vanità, ma è anche, e soprattutto, un modo per vivere serenamente con il proprio spirito.
Le bellezze asiatiche e le ragazze coreane in particolar modo vengono educate fin da piccole a tali principi, che a noi occidentali sono quasi completamente estranei. Difatti, per noi la cura del proprio aspetto talvolta viene perfino vista in negativo, come sinonimo di mera vanità e civetteria.

Non c’è da stupirsi, dunque, che negli ultimi anni i prodotti cosmetici della Corea del Sud abbiano cominciato a diffondersi a macchia d’olio in Europa, e soprattutto in Italia. La terra del Kpop, difatti, può vantare tra le industrie di cosmesi più avanzate al mondo, la cui qualità dei prodotti spesso supera di gran lunga quella dei prodotti nostrani. La motivazione sta proprio in questo: il fatto che il momento in cui le ragazze coreane (e asiatiche in generale) si dedicano alla propria toeletta quotidiana è visto quasi come un rituale sacro, d’importanza cruciale per il benessere del corpo e dello spirito.

Trucco_kpop
L’Importanza Di Una Bella Pelle
Il punto di forza della cosmesi coreana è, soprattutto, il settore dei prodotti per la bellezza della pelle e per la prevenzione da macchie e rughe. Le bellezze asiatiche, infatti, tendono a non utilizzare particolarmente il make-up – a differenza di noi occidentali – preferendo un look quasi totalmente acqua e sapone.

Insomma, prestano molta più attenzione alla cura della pelle in senso stretto, e quindi alla cura delle eventuali imperfezioni, invece che all’eventuale mascheramento delle stesse. È anche uno dei motivi per i quali la cosmesi coreana sta prendendo particolarmente piede in occidente. D’altra parte, se poteste scegliere tra il coprire eventuali macchie sul viso e sulla pelle, e l’eliminarle del tutto o almeno parzialmente, cosa preferireste?
Stessa discorso per quanto riguarda la protezione dai raggi UV e altri fattori esterni. Non solo. Tali prodotti in particolare possiedono degli altissimi fattori di protezione, che impediscono – o riducono drasticamente – arrossamenti o abbronzature. Questo poiché l’ideale di bellezza comune in oriente vuole che in particolare le ragazze possiedano una pelle candida come la neve. È anche la ragione per la quale vanno particolarmente di moda i prodotti schiarenti.

Esattamente il trend opposto rispetto all’occidente, nel quale più si è abbronzati, e più si è considerati belli… ma, anche proprio grazie ai prodotti provenienti dalla Corea, il vento sembrerebbe star cambiando.

Perché I Prodotti Coreani Sono Tanto Popolari?
La popolarità delle cosmesi coreana in Italia è dovuta, sostanzialmente, a tre fattori in particolare: l’effettiva efficacia dei prodotti, il loro prezzo conveniente e contenuto e la loro sostanziale unicità.
I cosmetici coreani sono altamente efficaci. Questo per via delle altissime aspettative, e delle altissime esigenze dei consumatori “abituali”, come abbiamo visto. In un paese nel quale in particolar modo le ragazze coreane vedono la cura del proprio aspetto come una questione quasi sacrale e rituale, è più che ovvio che le loro esigenze e aspettative siano ad un livello molto alto, come è altrettanto ovvio che le case produttrici si impegnino al massimo per andarvi incontro al meglio.

Eye-liner in stile “coreano”

Questo purtroppo in occidente non accade spesso: al contrario, molte case cosmetiche producono creme e prodotti privi di principi attivi, e dall’efficacia limitata o quasi nulla. In oriente, inoltre, si fa larghissimo uso di ingredienti naturali che, uniti alla ricerca costante, garantiscono la presenza di un numero altissimo di principi attivi all’interno dei prodotti, i quali assicurano l’effettiva e sicura efficacia dei cosmetici.

 

Altro fattore di convenienza del quale vi abbiamo già accennato è il prezzo.

Per immettersi nel mercato, la cosmesi coreana ha dovuto, ovviamente, scendere a compromessi per poter fronteggiare la concorrenza occidentale, soprattutto nelle prime fasi, quando ancora l’efficacia di tali prodotti non era conosciuta se non agli addetti ai lavori. Il risultato? Prezzi estremamente concorrenziali, e bassi, se li confrontiamo con l’effettiva efficacia dei prodotti. Come vi dicevamo qualche paragrafo fa, i prodotti cosmetici coreani sono il risultato di ricerche accuratissime e, effettivamente, la loro efficacia è garantita.

 

Un Ingrediente Particolare: La Bava Di Lumaca E I Suoi Usi

In particolar modo, sta prendendo sempre più piede la cosiddetta snail recovery, ovvero la cura della pelle attraverso creme e prodotti a base di bava di lumaca. Sembrerà strano, ma si tratta di uno degli ingredienti naturali più utilizzati nella cosmesi coreana, in particolar modo per la produzione di creme rigeneranti e maschere facciali.
La bava di lumaca, difatti, è una sostanza che oseremmo definire quasi miracolosa. Ricca di sostanze nutrienti e antibatteriche, le creme rigeneranti e le maschere facciali contenenti tale sostanza sono utilissime in particolar modo per il trattamento delle macchie cutanee, rughe, occhiaie e altre imperfezioni della pelle come l’acne o le verruche. Le maschere facciali in particolar modo, se utilizzate ogni giorno con regolarità, aiutano ad eliminare le impurità e a mantenere la pelle morbida e ben idratata.
A causa del loro ingrediente principale un po’, per così dire, esotico, tali prodotti hanno fatto leggermente fatica ad attecchire nel nostro paese. Tuttavia, testandone l’efficacia, anche i consumatori italiani alla fine ne sono rimasti stregati. Come dar loro torto?

 

Insomma, come vedete le motivazioni per le quali i cosmetici coreani stanno – finalmente! – iniziando a prendere i piedi anche in occidente, e soprattutto in Italia, sono veramente tanti. Fino a pochi anni fa procurarsi tali prodotti era un’impresa relativamente complicata, ed era possibile farlo solamente online. Attualmente, invece, sono sempre di più i negozi fisici a proporre tali prodotti, e sempre di più i negozi specificatamente dedicati ad essi che stanno aprendo in varie città italiane.

 

Insomma, ricapitolando? Prodotti unici, efficaci e convenienti. Questi sono i punti di forza grazie ai quali i cosmetici coreani stanno, a merito, accaparrandosi una fetta del mercato occidentale sempre più grossa e consistente.

 

Share This:

0 4 1029 14 May, 2016 Cosmetica e benessere, Moda e Società May 14, 2016

Articoli più recenti

  • Il lato oscuro del kpop : traffici, abusi sessuali e l’omertà dei media.
    Il lato oscuro del kpop : traffici, abusi sessuali e l’omertà dei media.
  • Elogio di Sulli : spirito libero ed Instagrammer straordinaria
  • Jang Hyeon Seo – 21 Immagini
  • Seohyun (SNSD) per InStyle
  • Solar – Mamamoo – SEXY photoshoot
  • Yura – Girl’s day
  • Skin79 Hot PinK BB Cream – Una crema miracolosa
  • Song Ga Yeon – lottatrice MMA
  • Park Sora – 22 immagini
  • Cheng Xiao affronta gli Zombies!
  • Jung Minhee – 51 immagini
  • Lo “scandalo Choi” : cosa sappiamo finora
  • 5 progetti musicali femminili indipendenti che vi consigliamo di seguire
  • High Teen – Boom Boom Clap
  • Il kpop è morto: viva il kpop!
  • CL (2ne1) in tour negli USA
  • Hyemi – 28 immagini
  • L’ attrice Park So Dam parla di chirurgia plastica e del suo “essere diversa”
  • Ordinarie dimostrazioni di misoginia nei media coreani
  • Le BlackPink sono la “reincarnazione” delle 2ne1?
  • SunMi (Wonder Girls) per Star1
  • I 5 migliori film coreani dal 2010 ad oggi
  • Changdong diverrà la nuova capitale del k-pop?

I più letti

Ultime aggiunte