Seguici sui social!

La letteratura sudcoreana contemporanea alla conquista dell’ Occidente
Posted by

La letteratura sudcoreana contemporanea alla conquista dell’ Occidente

Il futuro dell’arte contemporanea si scrive con la K. In questo 2016 sembra incontrastata la scalata al successo della K-Culture nel panorama internazionale.
In Italia come nel resto dell’occidente stiamo scoprendo una fonte di nuove opere proveniente dalla Corea del Sud, territorio ancora poco esplorato dal pubblico di casa nostra. Se nella settima arte il successo del paese asiatico è già conclamato da tempo, è recente e molto interessante per gli amanti della letteratura asiatica l’avvicinarsi delle case editrici e dei traduttori ad opere di autori sud coreani, fino a qualche anno fa scarsamente rappresentati soprattutto nelle librerie italiane.

the_vegetarian
Partiamo dal successo più recente. E’ del 16 maggio scorso la notizia della vittoria di Han Kang del Man Booker International Prize con il suo The Vegetarian. La scrittrice sud coreana ha vinto il premio per la narrativa del concorso internazionale battendo altri finalisti eccellenti come il premio Nobel Orhan Pamuk e l’italiana Elena Ferrante.
The Vegetarian affronta un tema di grande attualità ripercorrendo le tappe del viaggio della protagonista verso il vegetarianismo, decisione maturata dal disgusto della ragazza verso la crudeltà degli esseri umani. Il disgusto verso l’umanità la spinge sino alla convinzione di potersi trasformare in una pianta, come se si volesse spogliare e svincolare dalle colpe della propria gente entrando a far parte di un mondo, quello vegetale, privo della brutalità che ci appartiene. Questa scelta, in una società rigida e attaccata alle convenzioni sociali come quella del paese asiatico, provoca l’ira del padre e del marito della protagonista.

piccolo_eroe
Han Kang, nelle cui vene scorre il sangue di un altro celebre autore, il padre Han Seung-won, è celebrata dalla stampa sud coreana come la nuova promessa della narrativa.
I temi della famiglia, con le sue rigide regole e della società coreana ancora molto tradizionalista che si scontra con le aperture imposte dall’epoca contemporanea sono temi molto cari alla narrativa coreana. Si pensi ad esempio al romanzo Un piccolo eroe sbeffeggiato di Yi Munyol, in Italia edito da Bompiani. L’opera, ambientata nella Corea del Sud degli anni Cinquanta, racconta di un ragazzo che vive il trauma del passaggio da una vita borghese nella capitale a quella di campagna, a causa della retrocessione del padre sul posto di lavoro. Attraverso il microcosmo di un giovane studente il romanzo affronta la rigida struttura autoritaria del paese coreano e il conflitto tra città e campagna all’interno del quale il protagonista, nel suo piccolo, sperimenta la lotta per la libertà e la democrazia all’interno della scuola.

la_lunga_stagione_della_pioggia
Ancora i temi della famiglia vengono affrontati da un altro romanzo Sud Coreano de 1992, edito in Italia da Mondadori nel 1998, La lunga stagione della pioggia (The Long Season of Rain) di Helen Kim. Il romanzo scritto in inglese ma ambientato a Seul attraverso le vicende di un orfano accolto da una famiglia priva di eredi maschi affronta la società patriarcale coreana all’interno della quale, come visto anche per The Vegetarian, le prese di posizione delle donne sono mal viste.
Una letteratura che racconta le contraddizioni di una società ancora legata a rigide regole familiari e ordinata in classi sociali dalle quali è difficile emanciparsi e dove, come spesso accade, sono i membri più deboli come le donne e i giovani a cercare di sovvertire il sistema.





 

Share This:

0 Comments Off on La letteratura sudcoreana contemporanea alla conquista dell’ Occidente 5755 23 May, 2016 Libri, Recensioni May 23, 2016

Articoli più recenti

  • Il lato oscuro del kpop : traffici, abusi sessuali e l’omertà dei media.
    Il lato oscuro del kpop : traffici, abusi sessuali e l’omertà dei media.
  • Elogio di Sulli : spirito libero ed Instagrammer straordinaria
  • Jang Hyeon Seo – 21 Immagini
  • Seohyun (SNSD) per InStyle
  • Solar – Mamamoo – SEXY photoshoot
  • Yura – Girl’s day
  • Skin79 Hot PinK BB Cream – Una crema miracolosa
  • Song Ga Yeon – lottatrice MMA
  • Park Sora – 22 immagini
  • Cheng Xiao affronta gli Zombies!
  • Jung Minhee – 51 immagini
  • Lo “scandalo Choi” : cosa sappiamo finora
  • 5 progetti musicali femminili indipendenti che vi consigliamo di seguire
  • High Teen – Boom Boom Clap
  • Il kpop è morto: viva il kpop!
  • CL (2ne1) in tour negli USA
  • Hyemi – 28 immagini
  • L’ attrice Park So Dam parla di chirurgia plastica e del suo “essere diversa”
  • Ordinarie dimostrazioni di misoginia nei media coreani
  • Le BlackPink sono la “reincarnazione” delle 2ne1?
  • SunMi (Wonder Girls) per Star1
  • I 5 migliori film coreani dal 2010 ad oggi
  • Changdong diverrà la nuova capitale del k-pop?

I più letti

Ultime aggiunte