Seguici sui social!

Come affittare un appartamento a Seul
Posted by

Come affittare un appartamento a Seul

Hai trovato lavoro a Seul? O stai pensando di andarci per studiare? Qualunque sia il motivo per il quale tu abbia deciso di andare a vivere in Corea, cercare un posto dove stare può presentarsi come una ardua impresa, soprattutto se non parli coreano! E’ per questo che abbiamo pensato di compilare questi 10 punti che ti aiuteranno se decidi di affittare casa a Seul!

1.  Comprendere come funziona il sistema coreano degli affitti e dei noleggi.

Jeonse (전세)

Questo tipo di contratto prevede che tu versi al proprietario una consistente cauzione in denaro più il prezzo  anticipato dell’ affitto (“key money”), che di solito ammonta al 50% del corrente valore di mercato dell’ immobile, senza pagare l’affitto per tutto il periodo in cui vi abiterete (in genere due anni). Al termine del periodo di affitto vi verrà interamente rimborsata la cuzione pagata.

Wolse (월세)

Questo tipo di contratto è un po’ più accessibile, il deposito cauzionale è molto più basso rispetto allo Jeonse, e prevede il pagamento dell’ affitto mese per mese.

2. In Corea l’area delle proprietà immobiliari è misurata in Pyeong (평)

pyeong

 

In molti casi potrebbe capitarvi di tovare le misure degli appartamenti descritti utilizzando l’ antica unità di misura del 평 (pyeong), utilizzata fino al 2007, anzichè il sistema metrico decimale. Tenete sempre presente che   1평 equivale approssimativamente a 3 m2 e mezzo.

Nonostante alcuni spazi possano sembrarvi molto spaziosi sui siti web, assicuratevi di visitare in prima persona le stanze che avete intenzione di affittare. Le foto difficilmente riescono a rendere la reale ampiezza degli spazi.

3. Tipi di proprietà

Appartmento (아파트)

Gli “apartments” in Corea del Sud rappresentano l’ opzione più spaziosa, ma anche la più costosa (anche se questo dipende, ovviamente, dall’area in cui scegliete di stare). Sono la scelta perfetta per le famiglie.

Officetel (오피스텔)

Gli ‘Officetel’ sono la versione più ridotta ed economica degli appartamenti. Generalmente preferiti dalle persone che vogliono abitare da sole o dalle coppie, si trovano di solito all’ interno di edifici moderni dotati di ascensore, ed includono elettrodomestichi come televiasori, lavastoviglie, condizionatori ecc. Per la maggior parte sono situati in posti centrali della città, con ristoranti e negozi a circondare la zona.

Villa (빌라)

Le “Ville” sono dei monolocali allocati all’ interno di aree residenziali (come i condomini) e sono molto diffuse nei grandi quartieri. I “residence” sono alti all’ incirca 5 o 6 piani e non dispongono di ascensore. Sono più piccole in misura rispetto ad Appartamenti e Officetel, ma lo spazio è abbastanza ampio da assicurare tutte le funzioni fondamentali.

4. Lungo periodo (장기임대) e Periodo Corto (단기임대)

Di solito è considerato un affitto a lungo termine quello che va da 6 mesi in poi, mentre per breve termine si intende un periodo che va da 1 giorno fino a 5 mesi. Ma parlando più in generale possiamo dire che in Corea il periodo normalmente considerato lungo è di 2 anni, mentre quello corto è di 3 mesi.

Se state progettando di affittare un posto per un periodo inferiore ai 3 mesi preparatevi a pagare un prezzo molto più alto rispetto a quello previsto di solito, o perfino a vedervi la vostra offerta respinta, ai proprietari non piace affittare per un periodo tanto breve. La soluzione migliore in questi casi è quella di negoziare direttamente con il proprietario.

5. Dove cercare appartamento in affitto

Se non parli il Coreano, ma te la cavi con l’ Inglese, i punti di riferimento sono:

Craiglist: Famosissimo sito di annunci, dove gli inserzionisti indicano zona, prezzi e periodi di permanenza

Seoulhomes: Permette di cercare per tipo di appartamento, durata del periodo di affitto, elettrodomestici inclusi, box auto ecc.

 

6. Agenzie immobiliari per stranieri

A volte non abbiamo ben chiaro cosa cerchiamo di preciso, o non riusciamo a decidere quale sia la soluzione migliore per noi in base al nostro budget, ed ecco allora che le agenzie immobiliari ci tornano utili.

Al momento in cui scriviamo esistono ben 148 agenzie immobiliari dedicate specificamente agli stranieri, queste sono distribuite tra Gangnam, Yeogsan, Seounbuk, Seodamun, Guro, Yeoungdeungpo, ovvero i posti in cui la maggior parte della comunità internazionale alloggia.

Potete controllare la lista di tali agenzie, compresi indirizzi e numeri di telefono, qui.

Se decidete di rivolgervi ad una di queste agenzie, comunque, contate di spendere tra i  ₩300,000 ed i ₩500,000 WON per il loro servizio.


Gli affitti in Corea sono abbastanza rapidi, potete trasferirvi nella proprietà da voi prenotata il giorno stesso in cui avete concluso il contratto. 

 

 

Share This:

0 Comments Off on Come affittare un appartamento a Seul 881 14 July, 2016 Viaggio in Corea July 14, 2016

Articoli più recenti

  • Il lato oscuro del kpop : traffici, abusi sessuali e l’omertà dei media.
    Il lato oscuro del kpop : traffici, abusi sessuali e l’omertà dei media.
  • Elogio di Sulli : spirito libero ed Instagrammer straordinaria
  • Jang Hyeon Seo – 21 Immagini
  • Seohyun (SNSD) per InStyle
  • Solar – Mamamoo – SEXY photoshoot
  • Yura – Girl’s day
  • Skin79 Hot PinK BB Cream – Una crema miracolosa
  • Song Ga Yeon – lottatrice MMA
  • Park Sora – 22 immagini
  • Cheng Xiao affronta gli Zombies!
  • Jung Minhee – 51 immagini
  • Lo “scandalo Choi” : cosa sappiamo finora
  • 5 progetti musicali femminili indipendenti che vi consigliamo di seguire
  • High Teen – Boom Boom Clap
  • Il kpop è morto: viva il kpop!
  • CL (2ne1) in tour negli USA
  • Hyemi – 28 immagini
  • L’ attrice Park So Dam parla di chirurgia plastica e del suo “essere diversa”
  • Ordinarie dimostrazioni di misoginia nei media coreani
  • Le BlackPink sono la “reincarnazione” delle 2ne1?
  • SunMi (Wonder Girls) per Star1
  • I 5 migliori film coreani dal 2010 ad oggi
  • Changdong diverrà la nuova capitale del k-pop?

I più letti

Ultime aggiunte