Seguici sui social!

Cosmetici coreani : da dove iniziare?
Posted by

Cosmetici coreani : da dove iniziare?

Per quanto riguarda la cura della pelle ed il make up abbiamo tantissimo da imparare dalle donne coreane, che in pochissimo tempo con i loro consigli e le loro soluzioni estetiche hanno conquistato l’attenzione femminile in tutto il mondo.
Diversi brand ed i loro prodotti si sono affermati come must have nelle trousse internazionali, aggiornandole costantemente con novità reperibili nelle profumerie più fornite o, ancora più semplicemente, on line.
In questo post vogliamo dare una panoramica dei migliori  e più particolari prodotti presenti sul mercato che secondo noi non dovreste assolutamente lasciarvi scappare.
La routine coreana per la cura della pelle e il make up è diventata sempre più presente anche nelle case occidentali dove la validità dei consigli pubblicati ha portato ad un vero e proprio boom nell’acquisto e nell’uso di BB cream multifunzionali, maschere viso specifiche per ogni tipologia di pelle e trucchi innovativi dai risultati sorprendenti.
Ovviamente, questa situazione in cui mercato è incredibilmente responsivo, porta le aziende cosmetiche a stare sempre sul pezzo e a sfornare continuamente novità accattivati.
Partiamo ad esempio dalle BB Cream, che si sono affermate come un prodotto indispensabile per uniformare l’incarnato mentre viene curato dall’efficacia degli ingredienti trattanti che le compongono. Tra le più apprezzate ed utilizzate vi segnaliamo la BB cream Triple The Solution di Lioele, coprente come un fondotinta ma così leggera e non occlusiva per i pori che permette una completa traspirazione ed evita il fastidioso “effetto maschera”, e la Perfect Cover di Missha, altro brand iconico e sempre più apprezzato dalle donne di tutto il mondo. A quest’ultimo dobbiamo poi la diffusione delle maschere in tessuto, oramai indispensabili nella routine di ognuna di noi: facili da utilizzare, veloci e differenziate per ogni tipologia di pelle.
La cura del viso non si limita solo al make up infatti e tantissimi brand coreani hanno preso dei trattamenti specifici quali lo scrub ed il peeling come stimolo principale per la ricerca e la creazione di prodotti innovativi e di altissima qualità. Ad esempio, la Honey Mask di Skinfood, i cerottini contro i punti neri di SkinMiso e le maschere alla frutta di Baviphat hanno conquistato il pubblico più giovane (ma non solo) grazie alla loro praticità ed i costi davvero contenuti.
Ma come abbiamo già detto, cura della pelle e  make up: completiamo quindi questa panoramica con prodotti interessantissimi quali la cipria traslucida opacizzante  di JEJU ed il fondotinta cushion della Missha, nato in Corea ed indiscusso must per le donne di tutto il mondo. Noi vi segnaliamo  la Lip Sleeping Mask di Laneige ed il pacchetto di blush della Lovely Me: EX Pastel che si presentano in confezioni davvero irresistibili.
Per esaltare al meglio lo sguardo invece, Lioele ha creato un ottimo eyeliner perlescente per l’effetto “occhi da bambola” per l’appunto Dollish Pearl Eyeliner e, per incorniciarlo al meglio  con delle sopracciglia perfette, vi consigliamo  il Clio Tinted Tattoo Kill Brow di Clio Professional per un effetto tatuato h24.
E se la Corea e i sui cosmetici vi sembrano tanto lontani, non disperate: i prodotti descritti sono tutti acquistabili su Amazon. Seguono qui sotto alcuni nostri consigli.

Share This:

0 Comments Off on Cosmetici coreani : da dove iniziare? 1423 06 September, 2016 Cosmetica e benessere September 6, 2016

Articoli più recenti

  • Molestie sessuali contro youtuber coreana : l’ attrice Bae Suzy abbraccia la causa della vittima
    Molestie sessuali contro youtuber coreana : l’ attrice Bae Suzy abbraccia la causa della vittima
  • Le nostre 5 video-presentazioni preferite di Produce48
  • “A Korean Odissey”, drama coreano su Netflix
  • Le Fiestar si sono sciolte
  • Scandalo Fantagio; in pericolo Weki Meki, Astro ed Hello Venus?
  • Freshly Juiced Vitamin C Serum di Klairs : un portento contro acne, punti neri e difetti della pelle
  • “You and I” delle Dreamcatcher rappresenta esattamente ciò di cui il kpop ha bisogno oggi
  • Perché i giovani coreani rifiutano il matrimonio?
  • Lee Yeo Reum per Nylon Magazine
  • Cosa fanno le Lovelyz per combattere lo stress?
  • Le Blackpink hanno appena finito di filmare il Music Video per il loro comeback!
  • Kim Yuna per Marie Claire
  • Kim Tae Ri per ‘J.Estina’
  • 4 motivi per guardare ‘Stranger’ su Netflix. Oggi!
  • Le assurde diete delle celebrità coreane
  • I nostri 8 beauty product coreani preferiti del 2018
  • Kim Sung Ryung per Instyle
  • Le TWICE guadagnano l’ 11esima vittoria con “What Is Love?” allo “Show Champion”!
  • La Jeju Air è la prima compagnia coreana a permettere alle hostess di indossare gli occhiali
  • Memoir of a Murderer di Won Shin-yeon
  • Estratto di Ginseng rosso coreano : un integratore miracoloso a prezzi modici
  • [Review] A fresh, affordable skincare product : Laneige BB Cushion Hydra Radiance
  • Le differenze tra le tecniche di make-up coreane e giapponesi illustrate in un video su Youtube
  • 5 peculiar teas you gotta try in South Korea

I più letti

Ultime aggiunte