Seguici sui social!

“You and I” delle Dreamcatcher rappresenta esattamente ciò di cui il kpop ha bisogno oggi
Posted by

“You and I” delle Dreamcatcher rappresenta esattamente ciò di cui il kpop ha bisogno oggi

Ne hanno fatta di strada le ex MINX!
Da quando il gruppo della Happy Face ha optato per un repentino cambio di immagine le ragazze hanno consistemente presentato una pletora di concept estremamente interessanti, che uniscono un sound ispirato all’ hard rock degli anni 80 ad un immaginario misterioso ed inquietante nei loro video musicali.
Il loro ultimo comeback “You and I” tiene fede alle promesse delle eccellenti uscite precedenti e rappresenta la degna conclusione del loro periodo “dark”. “You and I” riprende, non solo nelle atmosfere ma anche nella story-line, proprio dalle loro ultime release.
Il video musicale del loro ultimo singolo ci proietta, come di consueto, in uno spazio virtuale fatto di specchi, incubi e liet-motiv tipici dei più tradizionali film horror, ritmi frenetici scanditi da un suono che diventa sempre più duro pur rimanendo “radio-friendly”.
L’accompagnamento strumentale delle note di pianoforte non fa altro che apportare un ulteriore livello di profondità all’ormai consolidata proposta musicale del gruppo, differenziandolo da tutti gli altri girl-group attualmente attivi sul mercato.
Il breakdown della rapper Dami che si inserisce dopo la prima strofa non rovina il clima di tensione, anzi, il downtempo contribuisce alla continuità concettuale del loro lavoro, e ci riporta direttamente alle atmosfere creepy della bellissima ‘Fly High’.

Ed è proprio da Fly High che si riparte, con Yoohyeon che corre verso un buco nero, chiara referenza al videoclip precedente. Cercando di stare attenti alla “trama” ci siamo accorti che se Fly High è il prequel di “Chase Me” (primo singolo delle Dreamcatcher) e “Good Night”, la storia di “You and I” sembra essere il sequel diretto di “Fly High”, ma precedente tutti gli altri loro video.

la “ragnatela” è un chiaro richiamo all’ ACCHIAPPASOGNI, simbolo del gruppo

“You and I” segue gli sviluppi della maledizione di Yoohyeon dopo che questa ha ucciso il ragno nel video di “Fly High”. Il ragno prende dunque le sembianze di una donna, che poi si impossesserà di Yoohyeon nel prosieguo del Music Video. La sua possessione, ed il tentativo di Jiu di esorcizzare lo spirito maligno dal suo corpo, è raccontato in ordine non cronologico, provocando nello spettatore un certo stato di confusione. A questo si aggiunge il dramma secondario che riguarda i membri del gruppo, coinvolti in un vero e proprio conflitto interno.
Gli elementi horror sono sviluppati in modo magistrale, arricchendo la narrativa del gruppo e, al contempo, mostrando la minaccia in agguato da parte di un nemico esterno. Il video presenta la solita, maniacale attenzione ai dettagli dei loro lavori precedenti, catturando la curiosità di chi guarda e facendo appassionare alla storia anche lo spettatore più occasionale.

Ma ciò che davvero impressiona stavolta è la coerenza con la quale la coreografia segue la storia raccontata dal gruppo, al punto da integrare veri e propri “trucchi magici” , come quando Dami fa apparire un bastone dal nulla o i giochi di prestigio in cui i membri si esibiscono con l’aiuto di fazzoletti e foulard.
Non sappiamo se il gruppo abbia intenzione di continuare questo concept che riprende a piene mani dal fantasy e dal “sovrannaturale”, ma fino ad oggi le Dreamcatcher hanno dimostrato una maturità quasi inimmaginabile per un gruppo così giovane, e speriamo che ben presto raggiungano la popolarità ed il successo che indubbiamente si meritano.

Share This:

0 Comments Off on “You and I” delle Dreamcatcher rappresenta esattamente ciò di cui il kpop ha bisogno oggi 320 13 May, 2018 Musica May 13, 2018

Articoli più recenti

  • Cosa significa essere una taglia “Large” in Corea?
    Cosa significa essere una taglia “Large” in Corea?
  • ‘Busted!’, in onda su Netflix, non è il solito show coreano.
  • L’ultimo libro di Byung-Chul Han : ‘Nello sciame”
  • Guida per principianti alla moda coreana, in 10 punti
  • Oh Yeon Seo per ‘1st Look’
  • Molestie sessuali contro youtuber coreana : l’ attrice Bae Suzy abbraccia la causa della vittima
  • Le nostre 5 video-presentazioni preferite di Produce48
  • “A Korean Odissey”, drama coreano su Netflix
  • Le Fiestar si sono sciolte
  • Scandalo Fantagio; in pericolo Weki Meki, Astro ed Hello Venus?
  • Freshly Juiced Vitamin C Serum di Klairs : un portento contro acne, punti neri e difetti della pelle
  • “You and I” delle Dreamcatcher rappresenta esattamente ciò di cui il kpop ha bisogno oggi
  • Perché i giovani coreani rifiutano il matrimonio?
  • Lee Yeo Reum per Nylon Magazine
  • Cosa fanno le Lovelyz per combattere lo stress?
  • Le Blackpink hanno appena finito di filmare il Music Video per il loro comeback!
  • Kim Yuna per Marie Claire
  • Kim Tae Ri per ‘J.Estina’
  • 4 motivi per guardare ‘Stranger’ su Netflix. Oggi!
  • Le assurde diete delle celebrità coreane
  • I nostri 8 beauty product coreani preferiti del 2018
  • Kim Sung Ryung per Instyle
  • Le TWICE guadagnano l’ 11esima vittoria con “What Is Love?” allo “Show Champion”!
  • La Jeju Air è la prima compagnia coreana a permettere alle hostess di indossare gli occhiali

I più letti

Ultime aggiunte