Seguici sui social!

Scandalo Fantagio; in pericolo Weki Meki, Astro ed Hello Venus?
Posted by

Scandalo Fantagio; in pericolo Weki Meki, Astro ed Hello Venus?

E’ di stamattina il comunicato in cui si annuncia il licenziamento del CEO della Fantagio Music, ramo della holding FANTAGIO che si occupa dell’ intrattenimento musicale, il signor Woo Young Seung, avvenuto il 12 Maggio 2018.
La Fantagio Music gestisce le attività di eminenti artisti kpop quali i girl-group Weki Meki ed Hello Venus ed l boy-group Astro e 5urprise.
Woo era subentrato ai vertici organizzativi dell’ azienda  inizio di quest’ anno in seguito ad un altro licenziamento, quello del precedente CEO : Na Byung Joon.
Per cercare di capirci qualcosa bisogna fare un passo indietro e tornare all’ inverno del 2017, quando il JC Group, colosso aziendale dell’ edilizia cinese, ha acquistato il 50%delle azioni della Fantagio Music, diventandone così il principale stakeholder.
In seguito la chiusura disastrosa del bilancio, che registrava un deficit per l’ ammontare di ben 8 milioni e mezzo di dollari, i cinesi hanno dismesso Na Byung Joon (che nel frattempo ha avviato una nuova agenzia, la STARDIUM) e preso loe redini del comando.
Ne sono seguite preteste e minacce di scioperi da parte di tutto lo staff compresi gli artisti (in particolare gli attori sotto contratto) che chiedevano la reistituzione del CEO appena licenziato ed accusava la compagnia cinese di abuso di potere.
Poche settimane dopo si è avuta una nuova riorganizzazione aziendale, che vedeva l’organigramma attivo fino ad un paio di giorni fa con Woo Young Seung al vertice. Ma  la situazione finanziaria era ormai insanabile, ed in più sono emersi nuovi problemi, il più importante riguarda una investigazione da parte della Korean Entertainment Management Association, che riportava le attuali attività della Fantagio come ILLEGALE.
Infatti il nuovo staff sembra non presentare i requisiti necessari per operare come azienda nel campo dell’ arte e dello spettacolo, che secondo il protocollo sono principalmente :
1) Essere registrati presso il ministero della cultura coreano;
2) Se per qualunque motivo non è possibile procedere come indicato dal punto sopra occorre avere almeno 2 anni di esperienza lavorativa nell’ industria dell’ arte o dello spettacolo oppure dimostrare di essere in possesso del curriculum completo riguardante la pianificazione delle attività artistiche e culturali determinato dal “Dipartimento dello Sport, Cultura e Turismo”. Ed è qui che casca l’asino.

Ovviamente nessuno all’ interno del JC Group, in seguito al licensiamento del nuovo CEO Woo Young Seung (reo di non essere riuscito a risanare il deficit, operazione praticamente impossibile nel breve termine)  dispone di questi requisiti, pertanto le attività di promozione della Fantagio sono al momento considerate illegali e non possono essere regolarmente svolte.
La conseguenza più immediata è stata lo stop di tutte le attività degli artisti sotto contratto. Il comeback degli Astro, annunciato per questo mese, è stato rimandato a data da destinarsi.
Il futuro della compagnia, e dei gruppi che operano sotto di essa, è tuttora molto incerto, e sembra tutt’ altro che roseo.
Infatti, anche se si riuscissero a risolvere i problemi legati alle certificazioni resta da risolvere la questione finanziaria, ben più complessa. Allo stato attuale la Fantagio NON dispone dei capitali necessari per garantire il continuo delle attività dei suoi artisti. A differenza di produzioni come i drama, i talent show, il cinema ed i film per la tv, i gruppi kpop non possono contare sulle sponsorizzazioni e l’appoggio economico di compagnie esterne, e devono contare solo sulle proprie forze.
Riuscirà la Fantagio a risorgere da questo disastro? Cosa si prevede per il futuro delle Weki Meki (il loro gruppo di punta)? E’ possibile che gli artisti oggi sotto contratto con la Fantagio possano essere rilevati dalla STARDIUM, come ipotizzato da alcuni fan, per tornare sotto l’ala protettrice del loro ex-Ceo? E siamo sicuri che quest’ultima sia la situazione migliore?
La risposta a questi interrogativi potremo ottenerla solo nei mesi a venire, ma al momento la situazione attuale non promette molto di buono.
Fonte : Soompi.com

 

 

 

 

Share This:

0 0 516 14 May, 2018 Girl Groups Updates! May 14, 2018

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articoli più recenti

  • Molestie sessuali contro youtuber coreana : l’ attrice Bae Suzy abbraccia la causa della vittima
    Molestie sessuali contro youtuber coreana : l’ attrice Bae Suzy abbraccia la causa della vittima
  • Le nostre 5 video-presentazioni preferite di Produce48
  • “A Korean Odissey”, drama coreano su Netflix
  • Le Fiestar si sono sciolte
  • Scandalo Fantagio; in pericolo Weki Meki, Astro ed Hello Venus?
  • Freshly Juiced Vitamin C Serum di Klairs : un portento contro acne, punti neri e difetti della pelle
  • “You and I” delle Dreamcatcher rappresenta esattamente ciò di cui il kpop ha bisogno oggi
  • Perché i giovani coreani rifiutano il matrimonio?
  • Lee Yeo Reum per Nylon Magazine
  • Cosa fanno le Lovelyz per combattere lo stress?
  • Le Blackpink hanno appena finito di filmare il Music Video per il loro comeback!
  • Kim Yuna per Marie Claire
  • Kim Tae Ri per ‘J.Estina’
  • 4 motivi per guardare ‘Stranger’ su Netflix. Oggi!
  • Le assurde diete delle celebrità coreane
  • I nostri 8 beauty product coreani preferiti del 2018
  • Kim Sung Ryung per Instyle
  • Le TWICE guadagnano l’ 11esima vittoria con “What Is Love?” allo “Show Champion”!
  • La Jeju Air è la prima compagnia coreana a permettere alle hostess di indossare gli occhiali
  • Memoir of a Murderer di Won Shin-yeon
  • Estratto di Ginseng rosso coreano : un integratore miracoloso a prezzi modici
  • [Review] A fresh, affordable skincare product : Laneige BB Cushion Hydra Radiance
  • Le differenze tra le tecniche di make-up coreane e giapponesi illustrate in un video su Youtube
  • 5 peculiar teas you gotta try in South Korea

I più letti

Ultime aggiunte